Questo sito contribuisce alla audience di

Spira, diète di-

consessi tenutisi nella città di Spira nei primi anni della Riforma. Sono da ricordare, in particolare, in relazione alla storia politica e religiosa della Riforma: la prima dieta di Spira (1526) che, in attuazione dell'Editto di Worms, sancì la libertà dei principi luterani di formare chiese territoriali, consentendo inoltre il matrimonio dei sacerdoti e l'uso della lingua tedesca nella liturgia di alcuni sacramenti; la seconda dieta di Spira (1529), che si concluse con una forte limitazione, voluta da Carlo V, delle libertà in materia religiosa conseguite tre anni prima, provocando la solenne protestatio sottoscritta da molti principi e città.