Questo sito contribuisce alla audience di

Spirillàcee

sf. pl. [da spirillo]. Famiglia (Spirillaceae) di Batteri dell'ord.Pseudomonadales, caratterizzata da elementi bastoncellari, Gram-negativi, ripiegati o attorcigliati a spirale, spesso disposti in catenelle. Le cellule, rigide e di norma mobili per mezzo di uno o più flagelli polari, sono aerobie o anaerobie facoltative. Comprende 10 generi ampiamente distribuiti in natura, alcuni patogeni per l'uomo e gli animali: di interesse medico sono i generi Vibrio e Spirillum.

Media


Non sono presenti media correlati