Questo sito contribuisce alla audience di

Spitta, August Philipp

musicologo tedesco (Wechold bei Hoya, Hannover, 1841-Berlino 1894). Membro di una famiglia di musicisti, studiò a Gottinga. Dal 1865 insegnò a Lipsia, dove (nel 1874) fu tra i fondatori del Bach-Verein, e dal 1875 a Berlino, dove fu nominato segretario perpetuo dell'Akademie der Künste e consigliere di stato. Pubblicò una fondamentale monografia su J. S. Bach (2 vol., 1873-80), l'edizione critica delle opere di D. Buxtehude e l'opera omnia di H. Schütz. Fu tra i fondatori della Vierteljahrsschrift für Musikwissenschaft e dei Denkmäler Deutscher Tonkunst.

Media


Non sono presenti media correlati