Questo sito contribuisce alla audience di

Sprachgesellschaft

(propr., società linguistica), società sorte in Germania nel sec. XVII con lo scopo di studiare il tedesco e di difenderlo contro l'inquinamento prodotto dalla guerra dei Trent'anni e dal predominio culturale della Francia. Il modello fu l'Accademia della Crusca. La più antica fu la Fruchtbringende Gesellschaft, a cui appartennero molti noti poeti del secolo; sulla sua scia sorsero l'Aufrichtige Tannengesellschaft (1633), la Deutschgesinnte Genossenschaft, fondata da P. von Zesen, il Pegnitzorden di Norimberga e l'Elbschwanenorden di Amburgo (1660) intorno a J. Rist. La Poetische Gesellschaft, fondata a Lipsia nel 1677, fu trasformata da J. Gottsched, nel 1726, in Deutsche Gesellschaft.