Questo sito contribuisce alla audience di

Springer, Axel Cäsar

editore tedesco (Altona 1912-Berlino Ovest 1985). Fondatore e titolare della più vasta concentrazione della stampa quotidiana (30% del totale) e periodica nella Germania occidentale, nata dal grande successo popolare di Hör zu (1946) e della Bild Zeitung (1952), cui si aggiunse il più prestigioso Die Welt (1953). L'indirizzo conservatore delle sue pubblicazioni fece di Springer il principale bersaglio della contestazione extraparlamentare alla fine degli anni Sessanta. Fondata nel 1946, la compagnia Axel Springer Group ha continuato negli anni a lavorare nel campo dell'informazione, evolvendosi e ampliando il suo raggio di azione anche al campo dell'elettronica e degli altri media (televisione e radio).