Questo sito contribuisce alla audience di

Spruch

sm. tedesco (propr., detto). Specie di sentenza a rima baciata del tardo Medioevo tedesco, dapprima destinata alla recitazione. Nel Duecento lo Spruch si ampliò ad accogliere fatti politici, personali, religiosi e raggiunse con W. von der Vogelweide massimo splendore e raffinatezza formale. Dopo di lui lo Spruch fu coltivato da R. von Zweter e in tempi più recenti da J. W. Goethe, J. M. Rückert e S. George.