Questo sito contribuisce alla audience di

Srīrangam

città (64.200 ab.) dell'India, nello Stato del Tamil Nadu, nella piccola isola omonima, prossima a Tiruchirapalli. È sede di un grande tempio visnuita, meta di pellegrinaggi, nel quale sono continuate e sviluppate le componenti stilistiche dell'arte Pāṇḍya (sec. XII-XIV), che nei templi dell'India merid. accentrava il maggiore interesse sullo schema di mura concentriche (prakaram) a delimitazione dell'area sacra, cui si accedeva attraverso portali sormontati da alte torri (gopuram). Oltre il quarto muro di cinta si apre la visione del complesso dei monumenti del santuario vero e proprio; alcuni corpi risalgono alle epoche delle dinastie Pāṇḍya e di Vijayanagar (sec. XIV-XVI), tra questi alcuni mandapa (sale colonnate che precedono il santuario), di cui il più noto è lo Sesagiri-mandapa, caratterizzato dai gruppi scultorei che ornano i pilastri con cavalli impennati, cavalieri e guerrieri appiedati in atteggiamento di lotta contro mostri fantastici.

Media


Non sono presenti media correlati