Questo sito contribuisce alla audience di

Stèlvio/Stilfs

comune in provincia di Bolzano (88 km), 1310 m s.m., 140,92 km², 1310 ab. (stelviotti/Stilfser), patrono: sant’ Ulderico (4 luglio) e san Rocco (16 agosto).

Centro sul versante sinistro della media val di Solda, al confine con la Lombardia; è compreso nel Parco Nazionale dello Stelvio. Possesso dei Lichtenberg e dal Quattrocento degli Spaur, fu importante centro minerario (rame) e punto di transito fra la Valtellina e la val Venosta. § Presso Trafoi è il santuario della Madonna delle Tre Fontane Sante, ricostruito nel 1702: all'interno si conservano numerosi ex voto e tre grandi statue in legno dai cui petti sgorgano zampilli d'acqua. Solda, pittoresca località turistica, è in posizione panoramica ai piedi del gruppo Ortles-Cevedale che conta circa 60 ghiacciai.§ È località turistica con attrezzature alberghiere e impianti sportivi di qualità. Si praticano la frutticolura, la silvicoltura e l'allevamento bovino (con produzione lattiero-casearia). L'industria è presente nei settori estrattivo, dei materiali per l'edilizia, dei sanitari e delle materie plastiche. § A Trafoi è nato lo sciatore Gustavo Thoeni (1951).

Media


Non sono presenti media correlati