Questo sito contribuisce alla audience di

Staudt, Karl Georg Christian von-

matematico tedesco (Rothenburg, Baviera, 1798-Erlangen 1867). Allievo di K. F. Gauss, dal 1835 insegnò a Erlangen. Nelle sue opere Geometrie der Lage (1847) e Beiträge zur Geometrie der Lage (1856) propose un nuovo indirizzo di geometria proiettiva, completamente libera da relazioni metriche e fondata sulla nozione di polarità; tali studi contribuirono a chiarire i fondamenti logici della geometria.

Teorema di Staudt. Teorema fondamentale della geometria proiettiva sulla retta: esiste una e una sola proiettività di una retta in sé che a tre punti distinti A, B, C fa corrispondere tre punti distinti A´, B´, C´.