Questo sito contribuisce alla audience di

Stegosàuri

sm. pl. [sec. XIX; dal greco stégos, coperchio, tetto (con allusione all'enorme cresta)+sâuros, lucertola]. Sottordine (Stegosauria) di Rettilidinosauri,vissuti nel Giurassico; erano erbivori, quadrupedi, dalle dimensioni notevoli, e presentavano un caratteristico ingrossamento del midollo spinale all'altezza del bacino, che agiva da secondo cervello con funzioni probabilmente di controllo dell'attività motoria di parte del corpo. Il genere più noto è quello Stegosaurus, che mostra una doppia fila di placche ossee sul lato dorsale; lo Stegosaurus stenops era lungo ca. 8 m e presentava quattro grossi aculei sulla coda.

Media


Non sono presenti media correlati