Questo sito contribuisce alla audience di

Stern, Robert Arthur Morton

architetto statunitense (New York 1939). Laureato in architettura alla Yale University, dopo una breve esperienza nello studio di Richard Meier, nel 1969 ha aperto uno studio con John S. Hagmann. Il sodalizio con Hagmann si interrompe nel 1977 quando Stern apre il proprio studio. Professore alla Columbia University, è una delle figure più significative del postmoderno. Tra le opere: Lang House a Washington (1974); progetti per il quartiere residenziale di Roosevelt Island (1975); per la catena commerciale Best Products (1979); dal 1992 è impegnato nel progetto di rinnovamento della zona di Times Square a New York. Nel 1998 è stato nominato preside della Yale School of Architecture. Altri progetti: la Broadway Hall della Columbia University (2000), lo Spangler Campus Center alla Harvard Business School (2001), lo Hobby Center for the Performing Arts a Houston, Texas (2002), l'International Quilt Study Center dell'università del Nebraska (2005), la biblioteca pubblica di Jacksonville (2005), la Corte Federale a Richmond, Virginia (2006), il Comcast Center a Philadelphia, Pennsylvania (2007).

Media


Non sono presenti media correlati