Questo sito contribuisce alla audience di

Stevens, Alfred

pittore belga (Bruxelles 1823-Parigi 1906). Studiò a Bruxelles sotto la guida di F.-J. Navez, quindi a Parigi con C. Roqueplan. Amico di E. Manet e di altri impressionisti, fu pittore di scene di genere, ritratti soprattutto femminili, paesaggi, marine, e lasciò con la sua opera un interessante documento della vita di società del tempo (La signora in rosa, Bruxelles, Musées Royaux des Beaux-Arts). Il fratello Joseph (Bruxelles 1819-1892), pittore e acquafortista, fu uno dei precursori del movimento realista e dipinse soprattutto scene popolari e quadri di animali caratterizzati da una larga pennellata e da un colorito ricco e acceso. Sue opere sono nei musei di Bruxelles, Anversa, Stoccarda.

Media


Non sono presenti media correlati