Questo sito contribuisce alla audience di

Still, Clyfford

pittore statunitense (Grandia, North Dakota, 1904-Baltimora 1980). Nel 1941 presentò la sua prima mostra personale a San Francisco; successivamente si trasferì a New York (1950) e iniziò la sua attività didattica all'Hunter College. In quel periodo l'artista aderiva al gruppo Subjects of the Artist. Operando accanto alle ricerche di Jackson Pollock, Mark Rothko e Barnett Newman per una nuova definizione della pittura non oggettiva, sviluppava una pittura astratta (v. Action Painting), di forte tensione emozionale, che dispiegava su vaste superfici dilatati campi di colore intesi a instaurare, per sovrapposizione di tinte opache e luminose o per improvvise irruzioni cromatiche, un movimento di vibrante vitalità interiore (Quadro 1957, Basilea, Kunstmuseum).

Media


Non sono presenti media correlati