Questo sito contribuisce alla audience di

Stomiàtidi

sm. pl. [dal greco stomías, duro di bocca]. Famiglia (Stomiatidae) di Osteitti dell'ordine dei Clupeiformi che comprende specie marine abissali di piccole o medie dimensioni diffuse in tutti i mari. Hanno il corpo molto allungato con bocca enorme e mascelle protrattili; sono provvisti di numerosi fotofori. Comprende i generi Stomias, Stomioides e Macrostomias. Il primo è rappresentato nel Mediterraneo dallo stomia (Stomias boa), detto anche drago di mare, lungo fino a 30 cm e con un lungo barbiglio carnoso sotto la mandibola; ha pelle ricoperta da scaglie esagonali grandi e sottili; la colorazione è nera sul dorso e sul ventre, argentea sui fianchi.

Media


Non sono presenti media correlati