Questo sito contribuisce alla audience di

Stout, Rex

narratore statunitense (Noblesville, Indiana, 1886-Danbury, Connecticut, 1975). Autore di numerosi romanzi polizieschi, Stout deve la sua fama all'invenzione del personaggio di Nero Wolfe, un investigatore privato che svolge le proprie indagini senza uscire di casa, assorto negli hobbie delle orchidee e della buona tavola, con l'aiuto del giovane Archie Goodwin. FRa i titoli più noti della sua vastissima produzione si ricordano Fer de lance (1934; La traccia del serpente), The golden spiders (1935; Nero Wolfe e i ragni d'oro), Too many clients (1960; Troppi clienti). In Italia, il personaggio di Nero Wolfe è stato portato sugli schermi televisivi dall'attore Tino Buazzelli.