Questo sito contribuisce alla audience di

Stroganov

grande famiglia russa oriunda di Novgorod e di origine mercantile. Già nel sec. XV passava per ricchissima. Il più famoso degli Stroganov fu Anika (1498-1570), che si arricchì con la pesca, la gestione in monopolio delle saline e le pellicce e ottenendo larghe concessioni territoriali dallo zar. Di qui ebbe inizio la penetrazione in Siberia con la famosa spedizione di T. Ermak promossa dai tre figli di Anika: Grigorij, Jakov e Semën. In Siberia gli Stroganov ebbero un potere quasi assoluto e, fino al 1722, poterono battere una propria moneta. Proprietari di miniere, di industrie e alla testa di un'organizzazione commerciale distribuita in tutta Europa gli Stroganov divennero in breve una delle famiglie finanziariamente più potenti d'Europa. Nel sec. XIX gli Stroganov s'imparentarono coi Romanov.

Collegamenti