Questo sito contribuisce alla audience di

Stuck, Franz von-

pittore e scultore tedesco (Tettenweis, Bassa Baviera, 1863-Monaco 1928). Studiò a Monaco dove iniziò la sua attività come disegnatore, con illustrazioni sul periodico satirico Fliegende Blätter. In seguito si dedicò alla pittura (è considerato il caposcuola della secessione di Monaco) subendo l'influsso del simbolismo di A. Böcklin. Autore di pregevoli ritratti (Autoritratto con la moglie e la figlia, 1909, Bruxelles, Musée d'Art Moderne), Stuck è però soprattutto noto per i suoi dipinti allegorici, pervasi di torbida sensualità e di morboso romanticismo (La Sfinge, Monaco, Bayerische Staatsgemäldesammlungen; Oreste e le Erinni, Roma, Galleria Nazionale d'Arte Moderna; Il Peccato, La Guerra, Monaco, Neue Pinakothek).

Media


Non sono presenti media correlati