Questo sito contribuisce alla audience di

Sturm, Johannes

pedagogista e riformatore tedesco (Schleiden, Renania, 1507-Strasburgo 1589). Professore di retorica e dialettica a Parigi nel 1530 e a Strasburgo dal 1537, fondò in questa città il Gymnasium, divenuto famoso in tutto il mondo come modello di scuola media umanistica di tipo religioso, trasformato poi in Accademia dall'imperatore Massimiliano d'Asburgo (1566) e che formò la base per l'Università (1621). Tra le sue opere: De literarum ludis recte aperiendis liber (1538), Epistolae classicae (1565), Institutiones literatae sive de discendi atque docendi ratione tomus primus Sturmianus (1586).

Media


Non sono presenti media correlati