Questo sito contribuisce alla audience di

Suòr San Sulpìzio

(La Hermana San Sulpicio). Romanzo dello spagnolo A. Palacio Valdés. Pubblicato nel 1889, resta un significativo esempio di narrativa realista e regionalista. Più che la lieve storia (un medico galiziano si innamora di una suorina andalusa, che infine lascia l'ordine per sposarlo), è ancora godibile nell'opera la descrizione di luoghi e costumi sivigliani di un tempo ormai remoto.

Collegamenti