Questo sito contribuisce alla audience di

Sublìcio, Ponte-

(latino Pons Sublicius), nome del più antico e famoso ponte di Roma sul Tevere, costruito, secondo la tradizione, da Anco Marcio e noto soprattutto per la leggendaria impresa di Orazio Coclite. Realizzato tutto in legno (sublica, palo, palizzata), la manutenzione e la cura erano affidate a un collegio di pontefici. Congiungeva il Foro Boario a Trastevere, probabilmente accanto al più tardo Ponte Emilio (oggi Ponte Rotto), primo ponte in muratura.