Questo sito contribuisce alla audience di

Suchoň, Eugen

compositore slovacco (Pezinok, Bratislava, 1908-Bratislava 1993). Allievo di V. Novak a Praga, insegnò al Conservatorio e all'Università di Bratislava. È considerato uno dei principali compositori slovacchi della sua generazione. Tra le sue composizioni: Il vortice (1949), Caleidoskopio (1967-69), Fantasia sinfonica su B-A-C-H (1971), Toccata per piano (1973), Three Song for Bass (1984-85).