Questo sito contribuisce alla audience di

Supino

comune in provincia di Frosinone (15 km), 321 m s.m., 35,24 km², 4783 ab. (supinesi), patrono: san Cataldo (10 maggio) e san Lorenzo (10 agosto).

Centro sul versante orientale dei monti Lepini. Nel 1562 fu infeudato ai Colonna. § I monumenti più importanti sono la chiesa barocca di Santa Maria Maggiore, i resti di un castello medievale e, nei dintorni, i resti di una villa romana e le terme del sec. II, con pavimenti in marmo e mosaici raffiguranti animali marini e divinità. § L'economia si basa sull'agricoltura, che produce cereali, olive e foraggi per l'allevamento, sulla produzione di formaggi tipici e sulle sorgenti di acque minerali. Operano imprese metalmeccaniche e di prefabbricati. Attivo è il turismo escursionistico alle grotte e alle falesie.