Questo sito contribuisce alla audience di

Surèna

generale partico (sec. I a. C.). A capo di un'agguerrita orda di arcieri a cavallo, si schierò con Orode II contro Mitridate III. Nel 53 a. C. sbaragliò l'esercito romano di Crasso a Carre. Orode, temendo la sua forza, lo mandò a morte. Al nome di Surena è legata l'omonima e ultima tragedia scritta da Corneille nel 1674.