Questo sito contribuisce alla audience di

Susdalia o Suzdalia

antico principato russo con centro a Suzdal, dipendente (a partire dal sec. X) da Kijev. Intorno al 1125 Jurij Dolgorukij lo eresse in signoria autonoma. Il dominio comprendeva inizialmente la regione Suzdal-Rostov, ma il figlio di Jurij, Andrea Bogoljubskij, lo ampliò notevolmente e nella seconda metà del sec. XII portò la capitale a Vladimir che decorò di importanti monumenti. Nel secolo successivo il principato fu devastato dai Tartari e la capitale venne trasferita a Nižnij-Novgorod. Spezzettatasi in numerosi piccoli feudi, la Susdalia decadde nel sec. XIV e nel 1392 fu assorbita dalla Moscovia.

Media


Non sono presenti media correlati