Questo sito contribuisce alla audience di

Suvorov o Suvarov, Aleksandr Vasilevič, principe

generale russo (Mosca 1729-Pietroburgo 1800). Combatté valorosamente contro i Prussiani (1756-63), i Polacchi (1768-72), i Turchi (1773-74), i ribelli di Pugačëv (1775); poi ancora contro i Turchi (1787-89) e i Polacchi (1794), stroncando l'insurrezione di T. Kościuszko. Ancora giovane ebbe il grado di generale di brigata. Paolo I gli diede il comando delle forze russe nella guerra contro la Francia in territorio italiano (1799). Suvorov, già settantenne, si rivelò condottiero risoluto battendo, alla testa di truppe austro-russe, le forze dei generali Joubert e J. Macdonald a Cassano, alla Trebbia, a Novi, impadronendosi così di tutta l'Italia settentrionale. Passato in Svizzera, le armate dei suoi sottoposti Korsakov e Hotze vennero battute a Zurigo da A. Massena; caduto allora in disgrazia, fu richiamato in patria. È considerato uno dei più brillanti generali russi di tutti i tempi.

. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->