Questo sito contribuisce alla audience di

Svatopluk

re di Moravia (ca. 830-894). Della dinastia dei Mojmiridi, nipote di Rotislao, gli succedette nell'870. Alleatosi con Ludovico il Germanico, avversò Rotislao, lo imprigionò e lo consegnò al re di Germania, occupandone il trono. Con le armi e i trattati, ottenne i Sudeti, la Slovacchia, la Boemia, l'Ungheria occidentale e la Slesia, portando alla massima estensione il regno della “Grande Moravia”. Al suo Stato il papa concesse nell'880 una liturgia nazionale. Tra l'892 e l'893 fronteggiò le incursioni di Arnolfo di Carinzia.