Questo sito contribuisce alla audience di

Szent-Györgyi, Albert

biochimico statunitense di origine ungherese (Budapest 1893-Woods Hole, Massachusetts, 1986). Inizialmente dedicò la ricerca all'anatomia e all'istologia, in seguito alla fisiologia animale e alla biochimica ottenendo i maggiori risultati con le indagini sui processi di ossidazione biologica e, in particolare, con la scoperta (1932) e l'isolamento della vitamina C, ricerche che gli valsero nel 1937 il premio Nobel per la fisiologia e la medicina. Dal 1947, anno in cui emigrò negli USA, diresse l'Institute for Muscle Research del Marine Biological Laboratory di Woods Hole (Massachusetts).