Questo sito contribuisce alla audience di

T'ang Kao-tsu

imperatore cinese fondatore della dinastia T'ang (566-635). Grande feudatario dello Shansi, riuscì, aiutato dal figlio Li Shih-min, a prevalere sui rivali che si contendevano il potere dopo la caduta dei Sui e nel 618, a seguito di una spedizione sulla capitale Ch'ang-an, venne acclamato imperatore. Si sforzò di ricomporre l'unità dell'impero e di placare le rivolte contadine che avevano accompagnato le lotte intestine tra i feudatari, ma fu costretto ad abdicare nel 627 dal figlio Li Shih-min (T'ai-tsung).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti