Questo sito contribuisce alla audience di

Tàbit ibn Kòrra

(arabo Thābit ibn Qurra). Matematico, filosofo e fisico persiano (Ḥarrān 826-Baghdad 901). Esponente della scuola di Baghdad fu autore di opere di astronomia e astrologia. È ricordato per gli studi sulle applicazioni dell'algebra alla geometria e per aver scritto sui numeri “amici” cui gli Arabi attribuivano un significato magico.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti