Questo sito contribuisce alla audience di

Tàbor, Mónte-

rilievo calcareo (588 m) di Israele, nella Galilea meridionale, tra il lago di Tiberiade e la piana di Esdraelon, a ESE di Nazareth. In arabo, Har Tavor. § Sede già in epoca cananea di un luogo di culto, venne identificato dalla tradizione cristiana con il monte della trasfigurazione di Gesù, nonostante il silenzio, in proposito, delle fonti neotestamentarie: sino dalla fine del sec. IV vi fu edificato un luogo di culto.

Media


Non sono presenti media correlati