Questo sito contribuisce alla audience di

Tàranto, gólfo di-

insenatura del mar Ionio, di forma pressoché quadrangolare, delimitata dal litorale lucano a NW, dalla Penisola Salentina a NE, dalla piana di Sibari e dal massiccio della Sila a SW; i limiti estremi sono il capo Santa Maria di Leuca, all'estremità della Penisola Salentina, e la punta Alice, nei pressi di Cirò Marina. Raggiunge la profondità massima di 1452 m. Porto principale è Taranto, da cui il golfo prende il nome. Vi sfociano i fiumi Crati, Sinni, Agri, Basento e Bradano.

Media


Non sono presenti media correlati