Questo sito contribuisce alla audience di

Tèlve

comune in provincia di Trento (37 km), 550 m s.m., 64,85 km², 1887 ab. (telvati o telvani), patrono: Maria Santissima Assunta (15 agosto).

Centro posto sul versante sinistro della media Valsugana. Ebbe signori propri che dettero il nome al paese (sec. XII) e che dal loro castello presero successivamente il nome di Castellalto. Nel 1412 passò ai conti di Tirolo e nella prima metà del sec. XVII, estinta la famiglia dei Castellalto, divenne feudo dei baroni Buffa. Durante la prima guerra mondiale subì gravi danni.Nell'abitato sorgono numerose case signorili dei sec. XVI-XVIII. Altari marmorei di A. G. Sartori ornano la barocca parrocchiale.§ Compongono il quadro economico locale l'agricoltura (uva da vino, mele, pere e foraggi), l'allevamento bovino, l'industria edile; il comparto manifatturiero è attivo nei settori del legno e del ferro. Rilevante l'attività turistica.

Media


Non sono presenti media correlati
. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->