Questo sito contribuisce alla audience di

Tènera è la nòtte

(Tender Is the Night), romanzo dello scrittore statunitense F. S. Fitzgerald pubblicato nel 1934; nel 1948 è uscita postuma una versione che riordina cronologicamente la vicenda. Il giovane psichiatra Dick Diver incontra in una clinica svizzera Nicole Warren e la sposa, assumendo verso di lei, per un eccesso di altruismo e di fiducia in sé, il duplice compito di medico e marito. La tensione del suo duplice ruolo e la ricchezza di Nicole fanno sì che egli abdichi gradualmente alla sua missione: nella parte centrale del libro egli regna sul piccolo mondo di “espatriati” che si raccoglie sulla Riviera. L'incontro con la giovane Rosemary avviene quand'è ormai troppo tardi e Dick non ha più forze di recupero. La terza parte del libro segna la sua graduale caduta e rovina: completamente guarita e padrona di sé, Nicole si dà a Tommy Barban, lasciando l'intellettuale Dick al suo destino, e cioè all'anonimato della provincia americana. Sconfitto dal proprio eccesso di fiducia, l'idealista è stato depauperato dall'alta borghesia che si sbarazza di lui dopo averlo sfruttato.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti