Questo sito contribuisce alla audience di

Tétouan (città)

città (320.539 ab. nel 2004) del Marocco settentrionale, capoluogo della provincia omonima, 45 km a SE di Tangeri, sul versante settentrionale del Rif. Situata a breve distanza dalla costa mediterranea, è centro commerciale con industrie alimentari, tessili, elettrotecniche, chimiche e del tabacco. Aeroporto. In spagnolo, Tetuán. § Centro berbero formatosi nel sec. XIV presso le rovine dell'antica colonia fenicia di Tamuda, distrutta dagli spagnoli nel sec. XV, divenne poco dopo la meta di ebrei e di moriscos cacciati dalla Reconquista. In breve divenne un importante centro commerciale. Occupata dagli spagnoli nel 1860, restituita al Marocco e poi ripresa, nel 1912 divenne il capoluogo del protettorato. Tale rimase sino alla definitiva cessione al Marocco nel 1956.

Media


Non sono presenti media correlati