Questo sito contribuisce alla audience di

Tòsti, Luigi

storico italiano (Napoli 1811-Montecassino 1897). Monaco benedettino a Montecassino dal 1832, vi insegnò matematica, fisica e teologia dedicandosi contemporaneamente agli studi storici, primo frutto dei quali fu la Storia di Montecassino (1842) cui seguirono la Storia di Bonifacio VIII (1846) e la Storia della Lega Lombarda (1848), che per la sua aperta ispirazione patriottica suscitò contro Tosti un'aspra reazione delle autorità borboniche; nel 1849 appoggiò la causa della Repubblica Romana tentando vanamente una mediazione tra Pio IX e Mazzini. Nel decennio 1850-60 compose un'altra serie di studi, dalla Storia dello scisma greco (1850) a La Contessa Matilde e i pontefici romani (1859). Dopo il 1860 fu tra i più autorevoli e infaticabili fautori di una conciliazione tra Stato e Chiesa: nel 1878 il suo opuscolo La Conciliazione ebbe risonanza internazionale, ma ancora una volta Tosti fu sconfessato sia dalla Chiesa sia dal governo italiano, tra i quali aveva condotto lunghe trattative.

Media


Non sono presenti media correlati