Questo sito contribuisce alla audience di

Týrlová, Hermína

cineasta cecoslovacca d'animazione (1900-1993). Pioniera del film di pupazzi (Il segreto della lanterna, 1935, con K. Dodal), nel dopoguerra trasformò lo studio di Gottwaldov in fucina del cinema per l'infanzia, animando giocattoli, oggetti e materie varie (legno, stoffa, lana ecc.) con spirito favolistico. Dai famosi cortometraggiLa rivolta dei giocattoli (1946) e Ninna-nanna (1947), la sua produzione si fece tecnicamente sempre più autonoma, fino a Ghirlanda di canzoni (1956), Il palloncino disobbediente (1957), Il nodo al fazzoletto (1958), La pallina (1963), L'uomo di neve (1965), La stella di Betlemme (1969). Con J. Trnka e K. Zeman costituì la triade dei “grandi” in questo genere cinematografico.

Media


Non sono presenti media correlati