Questo sito contribuisce alla audience di

Taharqa

faraone egiziano (m. 664 a. C.) della XXV dinastia. Principe ereditario, combatté in Palestina contro le truppe di Sennacherib che costrinse alla ritirata grazie a un evento miracoloso riportato sia dalla Bibbia sia da Erodoto. Salito al trono (690) ebbe alcuni anni di regno pacifico caratterizzati da una notevole attività di costruttore, ma successivamente si trovò a dover fronteggiare due invasioni assire, guidate l'una da Assarhaddon e l'altra da Assurbanipal che lo costrinsero a ritirarsi nella parte meridionale del suo regno (Tebe e Napata).

Media


Non sono presenti media correlati