Questo sito contribuisce alla audience di

Taihō Ritsuryō

codice giapponese di leggi penali e civili compilato (su modello cinese) nel 701 e promulgato l'anno seguente. Comprendeva sei volumi di leggi penali (ritsu) e undici di leggi civili (ryō), che non ci sono giunti ma che si ritrovano, con leggere varianti, nel codice Yōrō (Yōrō Ritsuryō) del 718.

Media


Non sono presenti media correlati