Questo sito contribuisce alla audience di

Talʽat Aḥmed Pascià

uomo di Stato ottomano (? 1874-Berlino 1921). Figura di rilievo nel Comitato Unione e Progresso che organizzò la rivoluzione dei “Giovani Turchi”, costituì (1913) con Enver Pascià e Ǧemāl Pascià un triumvirato dai poteri dittatoriali che condusse (1914) la Turchia ad allinearsi nella prima guerra mondiale a fianco della Germania imperiale. Talʽat Aḥmed Pascià riparò a Berlino nel 1918 dove, tre anni dopo, fu assassinato da un armeno, che voleva vendicare il massacro del suo popolo (1915-16), di cui Talʽat Aḥmed Pascià era stato uno dei responsabili.

Media


Non sono presenti media correlati