Questo sito contribuisce alla audience di

Tamaulipas

Stato (79.384 km²; 2.628.839 ab. nel 1997; capitale Ciudad Victoria) del Messiconordorientale, al confine con il Texas (USA), qui segnato dal corso del Río Bravo (Rio Grande). Il territorio, che si affaccia al Golfo del Messico con una costa bassa e orlata da lagune, è in gran parte pianeggiante ma nelle sezioni centrali e meridionali è mosso rispettivamente dalle Sierre di San Carlos e di Tamaulipas; all'estremità sudoccidentale si stende la Sierra Madre Orientale (Cerro Peña Nevada, 3664 m). I fiumi principali sono il Sabinas, il San Juan, il San Fernando, il Soto de la Marina, il Tamesí e il già citato Río Bravo. Il clima è di tipo tropicale con una temperatura media annua compresa tra i 20 e i 25 ºC; le precipitazioni si aggirano sui 300-400 mm annui. Le risorse economiche più importanti della popolazione sono l'agricoltura (cotone, canna da zucchero, agave sisalana, mais, agrumi, ortaggi), l'allevamento bovino, suino e caprino, la pesca e lo sfruttamento del sottosuolo (petrolio a Tampico, gas naturale a Tampico e Reynosa, piombo e oro). Città importanti, oltre alla capitale, sono Nuevo Laredo, Reynosa, Matamoros, Tampico, Ciudad Madero, Ciudad Mante e Valle Hermoso.

Media


Non sono presenti media correlati