Questo sito contribuisce alla audience di

Targovica

(Targowica). Piccolo centro dell'Ucraina dove fu conclusa la Confederazione di Targovica (27 aprile 1792), con la quale i magnati polacchi S. Rzewuski, S. S. Potocki ed E. K. Branicki si impegnavano, sotto la protezione della zarina Caterina II, a lottare contro la Costituzione democratica del 3 maggio 1791 e per la restaurazione delle antiche “libertà” aristocratiche. Nel maggio 1792 l'esercito russo entrava in Polonia per sostenere la causa dei confederati. Fu vano ogni tentativo di negoziare; il re Stanislao Augusto fu costretto, per evitare il peggio, a deporre le armi e ad aderire alla Confederazione. Ciò non impedì alla zarina di accordarsi (gennaio 1793) col re di Prussia per un'ulteriore spartizione della Polonia.

Media


Non sono presenti media correlati