Questo sito contribuisce alla audience di

Tarski, Alfred

logico polacco (Varsavia 1902-Berkeley, California, 1983). Studiò all'Università di Varsavia e vi insegnò filosofia della matematica. All'inizio della seconda guerra mondiale si trasferì negli USA, dove ebbe un incarico di matematica all'Università di Berkeley. Notevoli sono stati i suoi contributi alla teoria degli insiemi e alle ricerche sui fondamenti della matematica. Fondatore e creatore della moderna semantica ha pure contribuito alla teoria dei modelli. Opere principali: Der Wahrheitsbegriff in den formalisierten Sprachen (1935; Concetto di verità nei linguaggi formalizzati), Introduction to Logic (1941), Undecidable Theories (1951), con A. Mostowski e R. M. Robinson, Logic, Semantic, Metamathematics (1956).

Media


Non sono presenti media correlati