Questo sito contribuisce alla audience di

Taylor, Charles

(Charles McArthur Ghankay Taylor). Uomo politico liberiano (Arthington 1948). Leader militare durante la prima guerra civile liberiana (1989-1996), in quegli anni è a capo del Fronte Patriottico Nazionale (FPN), con cui arriverà al potere. Dal 1997 al 2003 instaura un regime semi-dittatoriale, che deve però fare i conti con una dura guerriglia e con il contrasto politico della comunità internazionale. Nel 2003 si rifugia in Nigeria, sfuggendo a un arresto da parte delle forze delle Nazioni Unite, dopo che un tribunale speciale della Sierra Leone lo aveva condannato per crimini di guerra e traffico d'armi. Nel 2006 pressioni politiche sul governo nigeriano costringono Taylor a fuggire dal Paese, ma viene arrestato. Trasferito all'Aia per ragioni di sicurezza, nel 2007 veniva processato presso la Corte penale internazionale e nel 2012 era condannato a cinquant'anni di prigione per crimini di guerra e crimini contro l'umanità.

Media


Non sono presenti media correlati