Questo sito contribuisce alla audience di

Teatro laboratòrio

espressione che indica un lavoro di ricerca teatrale svolto all'interno di un gruppo con finalità didattiche e creative. Fu usata per la prima volta da G. P. Baker che fondò nel 1912 il Workshop 47, dove alcuni giovani autori di talento, tra i quali O'Neill, ebbero modo di sperimentare le loro opere. In questo senso si possono considerare esempi di Teatro laboratorio iniziative come il Group Theatre, fondato nel 1931 a New York da H. Clurman, C. Crawford e L. Strasberg, e il Theatre Workshop di J. Littlewood. Successivamente il termine è stato usato per indicare una rielaborazione radicale del concetto stesso del teatro, dal Teatro Laboratorio di J. Grotowski, all'Odin Teatret di E. Barba, sino al Laboratorio di progettazione teatrale che L. Ronconi guidò a Prato nel 1977-78.

Media


Non sono presenti media correlati