Questo sito contribuisce alla audience di

Telése Terme

comune in provincia di Benevento (32 km), 55 m s.m., 9,83 km², 5756 ab. (telesini), patrono: santo Stefano (26 dicembre).

Centro posto sul versante destro della valle del fiume Calore. Il suo nome si collega alla Telesia sannitica, i cui resti sorgono nel territorio del comune di San Salvatore Telesino. Fino al 1934 dipese dal comune di Solopaca, di cui seguì le vicende storiche. È sede vescovile.§ L'abitato conserva un imponente campanile (sec. IX-X) costruito con materiale di spoglio proveniente da Telesia. A Telese Terme ha sede la Mostra Permanente della Ceramica “Regioni d'Italia”.§ L'economia si basa sul turismo, grazie a rinomati stabilimenti termali che utilizzano le locali sorgenti di acqua sulfureo-carbonica-alcalina e all'omonimo laghetto, dove si pratica la pesca sportiva. L'agricoltura produce olive, uva da vino, frutta, ortaggi e cereali. L'industria opera nei settori alimentare (oleifici), enologico (solopaca e sannio DOC) e dei materiali da costruzione.

Media


Non sono presenti media correlati