Questo sito contribuisce alla audience di

Tempèsta, Pieter Mulier, detto il Cavalièr-

pittore olandese (Haarlem ca. 1637-forse Milano 1701). Formatosi probabilmente in patria, si stabilì in Italia nel 1665. Fu attivo, fra l'altro, a Roma, Genova, Venezia e a Milano, quale autore di paesaggi e di marine tempestose, desunte sia dalla tradizione olandese sia da modelli di C. le Lorrain e di J. Courtois (Naufragio, Nantes, Musée des Beaux-Arts).

Media


Non sono presenti media correlati