Questo sito contribuisce alla audience di

Tenco, Luigi

compositore e cantante di musica leggera italiano (Cassine 1938-Sanremo 1967). Cresciuto ascoltando grandi artisti jazz (Jelly Roll Morton, C. Baker, G. Mulligan),si avvicina negli anni Cinquanta alla canzone d'autore. Scrisse temi evocativi e amari, molto diversi dallo standard delle canzoni degli anni Sessanta, per cui non riuscì a emergere e ne rimase sconfortato al punto da togliersi la vita nel corso del XVII Festival di Sanremo. Le sue canzoni migliori (Lontano lontano, Ho capito che ti amo, Mi sono innamorato di te, Vedrai vedrai) sono state riscoperte e generalmente apprezzate dopo la sua morte.

Premio Tenco

Riconoscimento istituito nel 1974 su iniziativa di Amilcare Rambaldi allo scopo di premiare artisti, italiani e stranieri, che attraverso le loro composizioni, hanno arricchito il panorama della musica d'autore internazionale. Il Premio vuole essere allo stesso tempo una commemorazione in onore di Luigi Tenco. Tra i vincitori: Fabrizio De André (1975), Leonard Cohen (1978), Joni Mitchell (1988), Elvis Costello (1998), Laurie Anderson (2001).

Media


Non sono presenti media correlati