Questo sito contribuisce alla audience di

Ternopil' (città)

capoluogo della provincia omonima (Ucraina), 220.720 ab. (2005), 120 km a ESE di Leopoli, sul fiume Seret. Situata sulla ferrovia Leopoli-Odessa, è centro culturale con industrie. § Occupata dalle truppe russe nel 1914, fu ripresa dagli Austriaci nel 1917. Ritornata alla Russia allo scoppio della II guerra mondiale, venne riconquistata dai Tedeschi nel 1941 che la tennero fino al 1944, anno in cui cadde di nuovo in mano ai Sovietici.

Media


Non sono presenti media correlati