Questo sito contribuisce alla audience di

Teschmacher, Frank

clarinettista, sassofonista e arrangiatore jazz statunitense (Kansas City 1906-Chicago 1932). Giovane solista dalla tecnica irregolare e dal suono “sporco”, ha lasciato poche incisioni, realizzate con i suoi coetanei di Chicago (China Boy, Nobody's Sweetheart) intenti, come lui, a imitare i maestri neri con esiti arruffati ma eccitanti. Morì in un incidente d'auto.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti