Questo sito contribuisce alla audience di

Teveròla

comune in provincia di Caserta (16 km), 25 m s.m., 6,72 km², 9831 ab. (teverolesi), patrono: san Giovanni Evangelista (27 dicembre).

Centro della Terra di Lavoro, alla sinistra del fiume Volturno. Ricordato per la prima volta nel 937, appare in diversi documenti dei sec. XII e XIII. Feudo degli Olivetani, nel 1494 venne concesso da Alfonso II d'Aragona ai Gaetani e intorno alla metà del sec. XVI passò ai Carafa.§ La fiorente agricoltura produce cereali, canapa e uva da vino (aversa asprinio DOC). L'industria è attiva prevalentemente nei settori metalmeccanico (elettrodomestici), alimentare (mozzarella di bufala DOP), cartotecnico, edile e calzaturiero.

Media


Non sono presenti media correlati